Telecamere di sicurezza per la casa: problemi e soluzioni più comuni

Hai deciso di acquistare una telecamera per la tua casa? Sappi che ci sono alcune cose importanti da considerare prima di acquistarla, ad esempio è molto importante oltre alle specifiche tecniche sapere quali siano i problemi più diffusi nelle telecamere da esterno per la casa e come vengano questi risolti in linea di massima o prevenuti tramite la scelta del modello più avanzato.

Uno dei problemi più ovvi è che le telecamere di sicurezza esterne per la casa siano vulnerabili a vandalismi e furti; in più, i ladri o addirittura eventualmente interi gruppi organizzati di criminalità cercheranno di coprire le loro tracce smantellando il sistema di videosorveglianza con forza brutte o sbarre di ferro, percussioni, vernici, e tutto il possibile.

Soluzioni al problema del vandalismo per le videocamere di sicurezza a casa:

Una telecamera di sicurezza per la casa da esterno perché sia invulnerabile da questi problemi deve essere dotata di custodie in metallo fissate a pareti o pali ferrati saldamente con viti per proteggere le parti elettroniche (ovviamente la telecamera non va posta in un luogo che sia a portata di mano) e l’obiettivo della fotocamera quando vi è maltrattamento tramite violenza del dispositivo o un manipolazione elettronica eventuale.

Si capisce come mettere la videocamera di sicurezza fuori dalla casa in un punto che sia fuori dalla portata di intrusi o ladri aiuti a ridurre il rischio di sabotare le telecamere di sicurezza: posiziona la telecamera in una posizione elevata nella tua proprietà.

Un modo per difendersi è anche evitare il problema dell’eventuale taglio dei fili (non succede solo nei film purtroppo) è una telecamera senza fili come quelle wifi: a volte per evitare il blackout (facilmente scopribile) alcuni ladri cercano di eliminare semplicemente il contatto tra le telecamere ed il sistema di schermi, cosa impossibile se dotate di tecnologia wifi.

Il secondo problema più comune per le telecamere da esterno a casa: i fulmini

Premunitevi prima che un colpo di fulmine rovini le vostre preziose attrezzature: non situate mai l’impianto di videosorveglianza in luoghi della casa troppo esposti agli agenti atmosferici, per fare l’esempio più banale in giardino sopra un palo di metallo oppure sopra il tetto.

Un’altra delle vulnerabilità delle telecamere di videosorveglianza, stavolta parlando di quelle con IP di rete, è la possibilità di essere attaccata da persone con cattive intenzioni sia attraverso l’inceppamento del dispositivo operativo sia tramite la decrittografia del codice di sicurezza.

Il firmware potrebbe suonare come una cosa estranea ma in realtà molte delle telecamera di sicurezza che utilizziamo per la casa, a IP, sono prodotte con al loro interno un firmware, cioè un programma che gestisce la fotocamera, simile al software di gestione (ad esempio “windows”) per il computer.

Qual’è il problema? Nelle telecamere da esterno che avete in casa se il firmware non è stato aggiornato regolarmente potrebbero presentarsi alcune lacune nello stesso firmware che essendo già conosciute ma non corrette perché il software non aggiornato possono compromettere le performance dei dispositivi di videosorveglianza e mettere in pericolo la vostra stabilità e sicurezza.

Come risolvere il problema dell’aggiornamento del software nelle videocamere di casa:

L’aggiornamento del firmware potrebbe essere causa di fatica in più, ma il firmware è fondamentale per il benessere del sistema di sicurezza domestico o aziendale e non è una cosa da dimenticare.

Altri problemi per le telecamere di sicurezza installate al di fuori della casa sono la mancanza di luce o la mancanza di corrente elettrica. Se scegliete bene il modello da acquistare tuttavia potete rendervi facilmente conto di come esistano già soluzioni importanti quali le telecamere a visione infrarossa per il notturno e telecamere dotate di autonomia (ovviamente parziale e di qualche giorno) rispetto alla rete elettrica locale (utile per i blackout).

Raccomandiamo alla vista di questi problemi l’acquisto di telecamere per la sicurezza di casa vostra studiate attentamente e ben progettate piuttosto che modelli molto economici: ricordiamoci dopotutto che stiamo parlando della nostra sicurezza.